A proposito dei Veda

Al centro dei Veda

Metodo di apprendimento

 

 

 

 

Rudra ēkādaśhinī d’inizio stagione     

 

 

A ogni cambio di stagione (approssimativamente ai solstizi e equinozi d’Europa), diversi gruppi si riuniscono localmente per recitare 11 volte lo Sri Rudram sotto la forma di un rudra ēkādaśhinī. Questa recitazione si svolge simultaneamente in diverse parti del mondo (Francia, Svizzera, Italia, Inghilterra, Spagna, Germania, Quebec, Canada, USA, Messico, Bolivia, Gabon). Per ulteriori dettagli sui luoghi della recitazione, o per informarci del vostro desiderio di partecipare o formare un gruppo di recitazione, siete pregati di contattarci.

 

Date dei rudra ēkādaśhinī stagionali del 2018:

 

           18-03-2018   ;   17-06-2018   ;   23-09-2018   ;   23-12-2018

 

Programma:

 

   12 h 30: installazione e interiorizzazione

  

   13 h 00: recitazione

                                       gaṇapati prārthanā

                                       samāna sūktam

                                       rudra ēkādaśhinī

                                       samāna sūktam

                                       samasta lōkāḥa mantra

 

   16 h 30: corta meditazione e dispersione in silenzio

 

Sottolineiamo che durante i primi dieci cicli del namaka, l’ultima strofa del namaka anuvāka 1 (Om namastē, astu bhagavan viśhvēśhvarāya…) come pure i mantra addizionali a Rudra che seguono il tryambakañ yajāmahē… (yō rudrō, agnau yō,…) non sono cantati.

 

 

« […] recitare e comportarsi secondo i mantra del Rudram
porterà Pace e Armonia nel mondo. »
(Rudra Tattva – Maunish Vyas)